La nuova frontiera del content marketing: micro influencer e UGC Creator

La nuova frontiera del content marketing: micro influencer e UGC Creator

La nuova frontiera del content marketing: micro influencer e UGC Creator

Ha ancora senso parlare di influencer marketing? Sì, questa strategia è ancora rilevante, ma è cruciale considerare l’evoluzione del concetto e l’emergere di nuove categorie, come i micro-influencer e gli UGC Creator. Queste figure stanno diventando dei veri protagonisti nel panorama del digital marketing, grazie alla loro autenticità e credibilità.

Ma perché questa inversione di tendenza? In questo articolo esploreremo il mondo della Content Creation, ponendo il focus su queste nuove figure che si stanno affermando sempre di più nel panorama digitale. 

Questo cambiamento sta ridefinendo il modo in cui i brand si connettono con il proprio pubblico di riferimento, offrendo nuove opportunità. Continua a leggere per saperne di più!

 

Influencer tradizionali, qual è la loro importanza oggi?

Per lungo tempo, gli influencer, personalità di spicco con un grande seguito, hanno dominato la scena del marketing sui social media. Le aziende, tuttora, investono cifre considerevoli per collaborare con persone famose online, sperando che la loro notorietà possa tradursi in conversioni e vendite. Tuttavia, negli ultimi anni, questa fiducia cieca e smodata sia da parte del pubblico che dei brand stessi nei confronti degli influencer ha iniziato a vacillare.

Ci sono diverse ragioni dietro questo cambio di rotta: 

  • La saturazione del mercato degli influencer: il crescente numero di influencer sulle piattaforme ha reso più difficile per i brand distinguersi e per gli influencer emergere dalla massa. 
  • Distinguere i contenuti autentici da quelli sponsorizzati: gli utenti sono diventati sempre più consapevoli delle partnership retribuite e delle pubblicità mascherate da contenuti organici, diventando più scettici nei confronti dei messaggi promozionali.
  • Molti influencer hanno perso il contatto con il loro pubblico a causa della crescente commercializzazione dei loro profili. Ciò ha portato a una perdita di autenticità e fiducia da parte degli utenti, che ora cercano esperienze più genuine.

 

L’ascesa dei micro-influencer e degli UGC Creator

In risposta a questo cambio di atteggiamento da parte del pubblico, i brand stanno spostando la loro attenzione verso i micro-influencer e gli UGC Creator. Queste figure sono caratterizzate da un seguito più modesto, ma estremamente coinvolto e fedele; il loro engagement rate è decisamente più alto di quello dei tradizionali influencer e questa è senza dubbio una delle maggiori cause di questa inversione di rotta. 

Ma chi sono realmente queste figure?

 

Micro-influencer 

I micro-influencer sono persone comuni che hanno costruito una piccola, ma devota fan base intorno a interessi specifici. Il loro seguito può variare dai 1000 ai 100000 follower; ciò che li distingue è la capacità di interagire direttamente con il  pubblico e di influenzare le decisioni di acquisto in modo più significativo. 

Infatti, i micro-influencer hanno community altamente coinvolte e fidelizzate, offrendo un canale diretto per raggiungere nicchie di mercato specifiche. La capacità di creare contenuti autentici e genuini li rende più influenti e persuasivi agli occhi dei follower, superando spesso in termini di coinvolgimento e credibilità gli influencer più famosi.

 

UGC Creator

Gli UGC Creator, d’altra parte, sono utenti che generano contenuti originali e coinvolgenti che riflettono le loro esperienze con un marchio o un prodotto. Questo tipo di contenuto è particolarmente efficace nel creare fiducia e credibilità, poiché proviene da persone reali che condividono le proprie opinioni e esperienze, spesso senza fini commerciali, semplicemente per esprimere se stessi o condividere le proprie esperienze. 

La spontaneità e la capacità di creare contenuti unici li rendono preziosi per i brand che cercano di creare connessioni più autentiche con il loro pubblico.

 

Vantaggi dei Micro-Influencer e degli UGC Creator

Ci sono diversi vantaggi nel collaborare con micro-influencer e UGC Creator rispetto agli influencer tradizionali, eccone alcune:

  • Credibilità e autenticità: essendo persone comuni, i micro-influencer e gli UGC creator sono visti come più autentici e credibili dal loro pubblico. Le loro raccomandazioni sono percepite come genuine e non influenzate da interessi commerciali.
  • Coinvolgimento del pubblico: a causa del loro seguito più contenuto, i micro-influencer e gli UGC Creator hanno generalmente un rapporto più stretto con il pubblico. Ciò si traduce in un maggiore coinvolgimento e interazione con i contenuti che pubblicano, tradotto: l’engagement rate di cui parlavamo qualche paragrafo fa. 
  • Costi ridotti: collaborare con micro-influencer e UGC Creator è spesso più conveniente rispetto agli Influencer con un grande seguito. I costi sono inferiori e ci sono maggiori possibilità di negoziare accordi personalizzati.
  • Targeting specifico: grazie ai micro-influencer e agli UGC creator, le aziende possono raggiungere in modo più efficace il loro pubblico di riferimento e creare connessioni più profonde con i potenziali clienti. I loro follower sono tipicamente individui impegnati nello stesso interesse di quel determinato Content Creator. 
  • Flessibilità e creatività: questa tipologia di Creator tende ad avere una maggior flessibilità e la loro predisposizione a collaborare nel trovare nuove strategie creative è decisamente più elevata. A livello contrattuale, rispetto agli Influencer hanno meno vincoli, perciò è più facile arrivare ad un accordo che rispecchi appieno i valori del brand e della loro identità.

 

Il futuro del Content Marketing 

L’avvento dei micro-influencer e degli UGC Creator segna una svolta significativa nel mondo del marketing dei contenuti. Mentre gli influencer tradizionali continuano a giocare un ruolo importante nelle strategie di marketing di molte aziende, è chiaro che il futuro appartenga a coloro che sono in grado di offrire autenticità, credibilità e coinvolgimento genuino.

Per i brand mediamente grandi o piccoli, questa tendenza rappresenta un’opportunità senza precedenti per competere sullo stesso terreno dei grandi marchi, senza dover investire ingenti somme di denaro. Collaborando con micro-influencer e UGC Creator, possono raggiungere il loro pubblico di riferimento in modo più efficace ed efficiente, costruendo relazioni durature e significative con i consumatori.

Con una maggiore attenzione all’autenticità e alla relazione con il pubblico, queste figure stanno ridefinendo il modo in cui le aziende si connettono con i consumatori online, aprendo nuove opportunità e sfide nel panorama digitale in continua evoluzione.

 

Se anche tu hai un’azienda e stai cercando un modo per emergere in modo autentico e veritiero, allora, affidarti a questa tipologia di Content Creator potrebbe essere la svolta, contattaci per saperne di più! 

Nella giungla della comunicazione, allunga il collo e guarda oltre

In questo articolo: